mercoledì 29 febbraio 2012

Ecco perché Silvio Berlusconi è un corruttore (video da diffondere)




Ecco come funziona, nella pratica, la prescrizione. A spiegarlo non è un giornalista di una qualche testata considerabile vicina ai comunisti, e quindi schierato e poco attendibile, ma uno che di legge ne capisce e ne mastica quotidianamente (senza essere adeguatamente supportato dallo Stato): il magistrato Nicola Gratteri, Procuratore aggiunto della Repubblica presso il Tribunale di Reggio Calabria. Uno dei più grandi esperti viventi di 'ndrangheta, la mafia calabrese, un mostro sottovalutato, un fenomeno allo stesso tempo globale e locale da lui definito pervasivo e non isolabile. Il video risale al febbraio del 2010 e si parla della prescrizione dell'avvocato Mills che era stato "graziato" in Cassazione grazie alla prescrizione, dopo ben due condanne in primo grado e in appello. Insomma, l'avvocato inglese era stato ritenuto colpevole, solo che non ha dovuto scontare i 4 anni e 6 mesi previsti grazie a quella manna dal cielo, come la definisce Di Pietro, chiamata prescrizione. Sono passati due anni, e quelle parole, quel ragionamento sono ancora perfettamente validi e applicabili al caso di Silvio Berlusconi.

Il principio del quale parla Gratteri è quello della precedenza all'assoluzione nel merito rispetto all'estinzione del reato. Ne parla il secondo comma dell'art. 129 del codice di procedura penale: "Quando ricorre una causa di estinzione del reato ma dagli atti risulta evidente che il fatto non sussiste o che l'imputato non lo ha commesso o che il fatto non costituisce reato, o non è previsto dalla legge come reato, il giudice pronuncia sentenza di assoluzione o di non luogo a procedere con la formula prescritta." Questa "evidenza" dell'innocenza di Berlusconi, quindi, mancava. Questo spiega come mai non gli passi nemmeno per l'anticamera del cervello l'idea di rinunciare allo scudo della prescrizione. E il fatto che non vi rinunci "per le condizioni ambientali sfavorevoli", come vorrebbero i suoi scudieri, sa tanto di scusa alla quale non crederebbe neanche un bambino (ma purtroppo tanti italiani teledipendenti e maggiorenni se la bevono, eccome).

A questo punto già prevedo l'obiezione: "Ma è un magistrato, quindi, oltre a essere antropologicamente diverso dal resto della razza umana, è schierato con i comunisti! Il suo non è un parere tecnico, non può essere considerato imparziale". Peccato che Gratteri pubblichi libri con la casa editrice dell'ex presidente del Consiglio e sia contento di farlo, perché, parole sue "Non mi hanno cambiato neanche una virgola, scriverò ancora per loro". Peccato che Gratteri, proprio durante la presentazione di un suo volume abbia dichiarato: "Se confrontiamo i 18 mesi dell'ultimo governo Prodi con il governo Berlusconi, ebbene l'attuale esecutivo ha fatto di più in tema di lotta alla mafia. Almeno tre cose importanti. La prima: ha abolito il patteggiamento in appello che riduceva ad esempio pene di 27-28 anni si riducevano a pene ridicole di 6-7 anni. Secondo: ha fatto in modo che si possano confiscare i beni anche ai figli dei mafiosi che li ereditavano dai padri. Terzo: ha reso ancora più duro il 41 bis". Davvero un comunista sui generis.

Il problema comunque, beninteso, non è la prescrizione, che esiste ovunque e serve a tutelare i cittadini. Ma per esempio il fatto che, abbinata ad altre tutele e caratteristiche del nostro sistema giudiziario - come il triplice grado di giudizio e il fatto che il conteggio non si interrompa al momento in cui inizia l'azione penale - essa faccia sì che il furbetto di turno, dotato di avvocati scaltri e ben pagati, possa farla franca. Sistematicamente. Un altro problema è la concentrazione di potere mediatico la quale permette che il TG5, imitando Minzolini, parli di "proscioglimento" e che Il Giornale possa titolare subito dopo la suddetta prescrizione: "E adesso il Cavaliere può pensare al Quirinale". Al Quirinale. La carica più importante dello Stato, che fu di gente come Pertini e De Nicola, persone integerrime sulle quali non gravava nemmeno l'ombra del sospetto per la più veniale delle colpe. Mentre qui abbiamo un corruttore di magistrati e di avvocati, salvo grazie alla prescrizione, che già il giorno dopo essere scampato alla sacrosanta galera è sfacciatamente candidato al trono di italiano esemplare.

Avete capito? Io finalmente ho capito (finalmente si fa per dire).

52 commenti:

maurizio ha detto...

questa e' una legge che deve essere cambiata,come tante altre,siamo in italia fatta la legge trovato l'inganno,uguale per tutti.
art 129 del codice penale cambiamolo
art 1 l'italia e' fondata sul lavoro ,sui politici.

Anonimo ha detto...

Ma pensate al ladro di decine e decine di milioni di euro che ha fatto sparire dalle casse del partito pseudo democratico ladri e finti moralisti dovete ancora pagare dal 1992 tempo di mani pulite!!!!!!!

Anonimo ha detto...

Ma chi ha fatto queste leggi? mi sa che proprio il silvio per coprirsi le spalle

Scatamburlo Dr. Paolo ha detto...

Diciamo anche che i giudici si possono sbagliare e ne abbiamo decine e decine di casi! Non vi sembra? Da poco una persona ha scontato 25 anni di galera per nulla.............. Fate un pò voi! Non date per scontato tutto ciò che dicono i giudici. L'ho provato anche sulle mie spalle.

Anonimo ha detto...

Io credo che tutti gli esseri umani che si fossero trovati nelle condizioni di Berlusconi avrebbero fatto la stessa cosa sia negli affari che per la Legge quindi.....l..

Anonimo ha detto...

La cosa era chiara sin dall'inizio.
Siamo stati noi Italiani a consentirglielo.

Ringraziamo il nostro Presidente della Repubblica per la sua lungimiranza.

Anonimo ha detto...

diciamo che chi è stato condannato erroneamente e ha scontato 25 anni non aveva certo gli avvocati del silvio....

WebTasarim ha detto...

Thank you for sharing

WebTasarim

oyun ha detto...

Respect to labor


Oyun

Gazeteler ha detto...

Quando ricorre una causa di estinzione del reato ma dagli atti risulta evidente che il fatto non sussiste o che l'imputato non lo ha commesso o che il fatto non costituisce reato, o non è previsto dalla legge come reato, il giudice pronuncia sentenza di assoluzione o di non luogo a procedere con la formula prescritta


Gazeteler

oric ha detto...

E' COLPEVOLE?METTIAMOLO IN TUTTE LE SALSE.

Anonimo ha detto...

Questo magistrato non è proprio di una limpidezza esemplare nella sua esposizione: non spiega che se la questione è controversa ( e se è arrivata in Cassazione non può che essere controversa)comunque il giudice NON ENTRA NEL MERITO e dichiara il reato prescritto; il che significa che non è escluso che se fosse entrato nel merito avrebbe anche potuto assolvere.
Ed ecco perchè il titolo del video dovrebbe essere cambiato nel più corretto: ECCO PERCHE' SILVIO BERLUSCONI E' INNOCENTE.
Molti in Italia (e tra questi molti ci sono anche molti giudici) non riescono a metabolizzare il concetto base su cui si fonda ogni stato di diritto: la presunzione d'innocenza.
Ogni cittadino E' INNOCENTE sino a quando una sentenza passata IN GIUDICATO non lo dichiari colpevole: questa è una regola elementarissima del nostro diritto penale; ciò che è gravissimo è che un magistrato lasci passare, attraverso una intervista ad una televisione pubblica, l'idea che sì il reato è prescritto ma....questo magistrato o non conosce le basi del diritto italiano o è...di parte (personalmente tra le due ipotesi propendo per la seconda)

Anonimo ha detto...

Ma perchè nono pensi a tutti i soldi rubati prima dal Pci poi dai Ds, vi siete dimenticati del senatore Lusi, vi siete dimenticati di coloro che portavano i miliardi delle vecchie lire da Mosca a via delle Botteghe Scure? Di Pietro che dice?

Anonimo ha detto...

Ma andate tutti a cagare Gratteri dice una cosa inesatta quando dice che viene dichiarata l'assoluzione anche se il reato è prescritto. Non l'ho mai visto fare!
Volete che solo per il Berlusca fosse fatto ?
La prescrizione si verifica per il 99% dei casi solo perchè i nostri amati magistrati non sono in grado (o spesso non volgio) di rispettare i tempi stabiliti dalla legge.

Anonimo ha detto...

La prescrizione si applica anche quando l'innocenza è evidente!!!
Silvio....santo subito!!!!
Riformare la giustizia non giustizia.

Anonimo ha detto...

Avete visto quel frocetto che ieri dava della pecorella al poliziotto?

Anonimo ha detto...

Quello è il tipico comportamento di uno che ce l'ha piccolo.

Anonimo ha detto...

Nei centri sociali si sà che ce l'hanno piocccolo!!

Anonimo ha detto...

Scusa in quale film o in quale Tribunale l'hai mai visto fare ?

Se interviene la prescizione non si dichiara altro che la "Prescrizione", non chedere che i magistrati si strappino i capelli, farebbero troppa fatica.

Lo volete capire che fino che la maggioranza dei giudici sono incompetenti e inconcludenti la giustizia non sarà mai degna ti tale nome ?

Se era colpevole dovevano sveltire il processo, ma considerato che il dubbio c'era hanno fatto in modo di raggiungere la prescrizione per non dare la soddisfazione di una assoluzione piena.

Sveglia !!

Anonimo ha detto...

Andate a donne che è meglio!...anche se lo avete piccolo,...le donne sono comprensive.

Anonimo ha detto...

sei talmente ignorante che li ha rubati alla margherita ,al partito democratico non è sparito nulla.guardi troppo emilio fido , ma forse sei anche tu un emilio fido . mi spieghi il PCI a chi ha rubato i soldi in italia? certo mosca gli mandava i soldi , certo tutto il mondo cooperativo rosso gli dava dei soldi ,ma ha chi rubavano?chi corrompevano? spiegamelo

Anonimo ha detto...

Ma i giudici, non sapevano che il procedimento, se ritardava, sarebbe andato in prescrizione ? E allora ? La morale, la si fà conto Berlusconi. Ma vi dimenticate che i parlementari italiani, dopo due anni e mezzo, di lavoro, prendono una pensione d' oro ? grazie ad una legge, fatta da loro. I parlementari si sono legaLIZZATI, L' EVASIONE E IL FURTO. PRENDONO MILIONI DI EURO, PER SOVVENZIONARE I PARTITI. Poi chiedono con la pancia piena, il sacrificio agli italiani.

Anonimo ha detto...

I GIUDICI SAPEVANO!!!
ED E' PER QUESTO CHE LA GIUSTIZIA VA RIFORMATA COME CHIEDEVA DA ANNI BERLUSCONI!!...MA LO FARA' MONTI.

Anonimo ha detto...

nessuno che difende quella mezza cartuccia che dava della pecorella al carabiniere???chi sono i conigli?
Bravissimo il polizitto a non reagire!!!vi hanno smascherati...femminuccie.

Anonimo ha detto...

Ma perchè?? Io mi chiedo PERCHE'???!!!
Perchè esistono persone come te che sono la rovina dell'Italia??
Non mi interessa da che parte politica sei, perchè di gente come te ne è pieno il mondo e cioè che ad ogni accusa o critica si difende accusando gli altri!!! Se io parlo male di berlusoni e ne parlo con te, TU DEVI RISPONDERE DI QUESTO, NON DI ALTRO. Dopo aver risposto puoi (e devi) dire la tua e così parleremo anche di questo!!!
Sennò non la finiamo più, cazzo!
Se ti dico: visto il gol del milan annullato ingiustamente? La risposta è: e allora voi che avete rubato come pazzi in questi anni?
Se io dico: visto che legge ingiusta che ha fatto il pdl? La risposta è: e allora il pd?
Chi risponde in questo modo non merita rispetto....

Anonimo ha detto...

Ma.anche se fosse un corruttore...dove stà il problema?...è un'italiano!!!!e si sa che gli italiani sono disonesti!...lo sa il mondo intero!!!!e tu non lo sai?

Anonimo ha detto...

Ma perchè sarebbe da diffondere questo video?a chi gliene può importare?ormai è prescritto.

Anonimo ha detto...

si è vero siamo italiani ma ciò non giustifica che i magistrati per non accertare la verità lascino trascorre i tempi per prescivere ciò che un cittadino onesto si aspetta da loro, giustizia......

Anonimo ha detto...

TASSAZIONE AL 75% PER I RICCHI IN FRANCIA?...MA VOI DAVVERO PENSATRE CHE I RICCHI SIANO COSI' CRETINI DA ASPETTARE QUESTA TASSAZIONE?...VOI ASPETTERESTE?....NON RICAVERANNO UN BEL NIENTE!!PERCHE' I RICCHI(GUARDA UN PO')NON SONO SCEMI!....PORTERANNO I SOLDI IN SVIZZERA!!!!!!!
E GLI SVIZZERI RINGRAZIANO E RIDONO,E PENSANO ...QUANTO SONO SCEMI QUESTI EUROPEI!!!!

roby ha detto...

ecco il celebroleso di turno...lascia perdere e impiccati ,sei solo spazzatura

Anonimo ha detto...

l'amico bolscevica ( pseudo magistrato del ca..o) che sembra aver fatto la scoperta dell' acqua calda ( ma su Rai 3 tutto fa brodo purchè si parli male di Berlusconi) ha dimenticato di spiegare come mai il tempo di prescrizione ha cominciato a decorrere da quando si è cominciato a spendere la "mazzetta" e non da quamdo la si è ricevuta??? E come mai non sono stati sentiti i testimoni a favore della difesa, ma solamente solo quelli dell' accusa??...piccoli particolari che chiaramente ai magistrati bolscevichi non fa comodo ricordare.... Piuttosto invece di andare in televisione a perdere quel tempo per il quale sono profumantamente pagati da noi contribuenti, pensino a lavorare per abbreviare i tempi dei processi... buffoni!!!

roby ha detto...

coglione,tu di piccolo hai anche il cervello,quindi taci che fai più bella figura celebroleso

Anonimo ha detto...

Da cosa scrivete si evince che siete un gregge sparso dove nessun Pecoraio può più raccogliervi.Mi sembra di capire che preferiste una Repubblica senza Giudici e senza leggi perchè non stanno bene a voi(ammesso che ne capiate qualcosa).In questa maniera avremmo finalmente COPIATO in tutto l'America:con la pistola al fianco,ognuno a farsi giustizia da se...e forse non sarebbe male perchè nessuno potrebbe avere delle scappatonie di qualsiasi genere.

Anonimo ha detto...

Veramente basterebbe portarli in Italia.

ROBY ha detto...

cONIGLIO SEI TU CHE TI NASCONDI DIETRO UN ANONIMO E HA PAURA PERSINO DI SCRIVERE IL PROPRIO NOME.SE VUOI TI LASCIO IL MIO INDIRIZZO,COSI' VIENI A TROVARMI E FACCIAMO DUE CHIACCHERE...MA SEI TROPPO CODARDO PER FARLO,SAI SOLO INSULTARE DA DIETRO UNA TASTIERA.SPEGNI QUEL MEZZO NEURONE MARCIO CHE TI RIMANE E IMPICCATI,RIFIUTO DELLA SOCIETà

Anonimo ha detto...

Ma io credo che quello che scrivi non sia vero perchè tutti quando scriviamo diciamo "che gli Italiani SONO"in questa maniera alla fine non lo è nessuno.Dovremmo dire"che gli Italiani SIAMO"ma sò che non ti piace.

Anonimo ha detto...

E' da diffondere perchè si spiega che se fosse stato innocente il Giudice lo avrebbe assolto senza applicare,per legge,la prescrizione.

Anonimo ha detto...

IN ITALIA CI SONO TROPPI AVVOCATIE TROPPI POLITICI CHE FANNO INTERESSI PRORPI E NON DEI POVERI ONESTI CITTAdini( e li votaimo pure)

Anonimo ha detto...

Hai solo voluto capire quello che ti ha fatto comodo per il tuo ideale bolscevico, giustizialista, fariseo e ghibellino. Il cittadino ha bisogno di giustizia ma qualla vera non di quella politicizzata come quel ca...ne di magistrato.... Poi, guarda caso, quando si condanna chi vi fa piacere la Giustizia deve essere intoccabile, adesso con la prescrizione di Berlusconi,la stessa giustizia non va più bene. I Danton ed i Robespierre hanno fatto una brutta fine.... attenti a voi che potreste farla altrettanto

Anonimo ha detto...

Quanto è bello vedere Augias che fa il finto tonto !!!!

Anonimo ha detto...

HO SEGUITO IL CASO E PER IL SIGNOR BERLUSCONI MI ASPETTAVO L'ASSOLUZIONE. SE INVECE IL TUTTO E' ANDATO IN PRESCRIZIONE NON E' CERTO COLPA SUA. BENE FA A NON RINUNCIARE ALLA SUDDETTA PRESCRIZIONE NEL CASO FACESSE RICORSO, NESSUNO AL SUO POSTO LO FAREBBE CONSIDERATO L'ACCANIMENTO CHE C'E' SEMPRE STATO NEI SUOI CONFRONTI . AUGURO AL SIGNOR BERLUSCONI TUTTO IL BENE POSSIBILE E CHE LA SUA INNOCENZA VENGA RICONFERMATA ANCHE PER GLI ALTRI PROCESSI IN CORSO, FATTI ANCORA DA PROVARE, MA ALIMENTATI NEGATIVAMENTE DA ALCUNI MEDIA A LIVELLO MONDIALE IN MANIERA INDICIBILE. NON E' STATO COSI' PER LA FAMOSA "FARFALLA" DI CHIARA PROVOCAZIONE IN PRIMA SERATA SU RAI 1
PROGRAMMA SEGUITO DA MILIONI DI ASCOLTATORI, NONCHE' RAGAZZINI.
BELL'ESEMPIO !

Anonimo ha detto...

la prescrizione del reato
non è L'assoluzione per innocenza
per tanto il processato dovrebbe pagare le spese processuali.
oggi il prescritto viene depenalizzano
rimanendo in sostanza colpevole
grazie a leggi che permettono agli avvocati
di menare il can per l’aia sino alla prescrizione del reato. VITTORIO

Anonimo ha detto...

IN ITALIA SIAMO TUTTI POLITICI - MAGISTRATI - GIUDICI E ALLENATORI DELLA NAZIONALE.......CREDETEMI O DA UNA PARTE O DALL' ALLATRA NON SI RIESCE A LEGGERE UN GIUDIZIO OBBIETTIVO....A SECONDA DI DOVE STA' IL FATTO ...MODIFICATE IL PENSIERO A CONVENIENZA....DIVENTANDO A SECONDA GIUSTIZIALISTI O GARANTISTI...ECC. ECC.

Anonimo ha detto...

credo che il tempo di dire devono cambiare, devono abbassarsi gli stipendi, il nanerottolo deve essere condannato etc. , sia scaduto da un pezzo...ora è il tempo di cominciare a reagire seriamente e spaccare la faccia a sto zozzone schifoso e tutto il suo seguito...su, su, uo scatto di orgoglio da veri italiani e mandiamo aff. una volta per tutte, sti luridi!

Anonimo ha detto...

ne fai parte anche tu a questa spazzatura e monnezza.

Anonimo ha detto...

ammesso quello che dite,potrei viste le così illustre menti che avete e siete profondi conoscitori di tutto il porcame di dx, vorrei che mi illuminaste sui vari Frisullo, Tedesco, Penati, Lusi, Vice pres. UMBRIA rossa che più rossa non si può, ma questi squallidi personaggi sono ladroni patentati oppure solo dei semplici ragazzotti che sbagliano. Sono dei sinistri ladroni o anno commesso solo una "piccola apropriazione indebita"
io. assieme a molti, ma molti altri, attendiamo una corstese risposta, che probabilmente da voi non arriverà mai.
Ah poco fa i MAGISTRATI ma forse sono magistrati cattivi anno sbattuto dentro per direttissima il Pres. autostrade Venezia-Padova naturalmente PD DOC per le solite tangenterelleLe autostrade stanno a quelli del PD come la merda sta alle mosche o il miele sta alle api, scegliete voi professionisti della verità a senso unico.

Anonimo ha detto...

come si dice ha Firenze fra ninnoli e nannoli
il tempo passa e Berlusconi gioisce con tutta la sua corte dei miracoli.

i suoi guai con la giustizia non sono al primo posto
al primo posto c'è la svendita dei beni dello stato da privatizzare per due euro il banditore d'asta?
lo lascio alla vostra immaginazione

il privato che a la prelazione su tutti? è SB

una volta portata a buon fine l'operazione
anche se non viene rieletto tiene per le palle
L'Italia

ho privatizzazioni ho Grecia
per Silvio non fa nessuna differenza

l'importante è piegare L'Italia hai suoi voleri. Vittorio

Anonimo ha detto...

ma quali giduci,in caso gl inquirenti,,ma nel caso di berlusconi neanche qyesto si puo' provare perchè ha giocatosempre con le prescrizioni...

Anonimo ha detto...

ma che sveglia furbsatro è il 15é prescritto,c'è stato per tutti gli altrio la stessa motivazione,o è la legge fattaa menmbro di segugio..perchè allora non ci ha rinuncaito,aldilà delle capacità dei giudic,(magari sei bravo solo tu in quest'italia)

web sitesi ha detto...

awesome share. thank u for share kurumsal web site

OyunGemisicom ha detto...

To Whom It May Concern;

During our recent backlink checking process, our tools notified us that some links were coming from your web site. We have checked the content of your web site carefully and come to the conclusion that no relevance was found.
Therefore, we kindly request to remove oyungemisi.com links from these exact links.

Here are the links;

http://burroocannoni.blogspot.com/2012/02/ecco-perche-silvio-berlusconi-e-un.html

Thank you very much for your time and effort in advance.

Regards,

Kaan Gürler
Portal Manager
OyunGemisi.com

Web Tasarımı ha detto...

Web Tasarımı - New Wine or New Bottles?" Keep the nice job. We would love to see more, and I want to know if do you have knowledge a